A Ecomondo la Bio Economia Circolare della Carta

Un incontro per parlare di nuovi investimenti e sfide per il futuro

L’8 novembre 2019, all’interno di Ecomondo, principale piattaforma nazionale per la filiera dell’economia circolare, i rappresentanti di COMIECO, ASSOCARTA, ASSOGRAFICI, UNIRIMA si confrontano con il Comitato Tecnico Scientifico Ecomondo sul tema della Bio Economia Circolare della Carta.

La filiera della carta trasforma il legno in cellulosa e bio prodotti. L’84% della cellulosa è certificata. Le fibre sono tenute in circolo: il tasso di riciclo è dell’80 nell’imballaggio. La raccolta annuale della carta e del cartone è di 6.646.000 ton. La filiera produce cellulosa, materie prime secondarie, bio energia, bio sostanze, carta da scrivere e stampa, imballaggio, prodotti per l’igiene, carte speciali. La prima parte della filiera è garantita da una rete capillare di imprese che provvedono alla selezione e trasformazione della raccolta differenziata della carta (rifiuto) in materia prima secondaria (End of Waste). Il tutto per garantire all’industria cartaria un prodotto di qualità ed economicamente competitivo. Il gas è molto importante nel riciclo della carta in Italia con autoproduzione di calore e energia in cogenerazione. Nuovi investimenti nella filiera della carta incrementeranno le capacità di riciclo in Italia: una sfida anche per gli impianti di recupero macero per soddisfare richieste sempre più importanti a livello quantitativo. Più riciclo significa meno rifiuti in discarica ma anche più scarti da gestire. È necessario incrementare gli impianti per trattare questi scarti e la qualità della raccolta differenziata della carta.

Presidente di sessione

Giuseppe Scarascia Mugnozza, Università di Viterbo

Programma

10.00 Introduzione a cura di Giuseppe Scarascia

Panelists

Bio-circular economy e qualità della raccolta differenziata della carta

Comieco Carlo Montalbetti Direttore Generale


Produzione di materia prima secondaria dalla raccolta differenziata di carta

Unirima

·       Breve introduzione (Francesco Sicilia Direttore Generale)

  • Case history (Trevisan Spa, Impresa di Unirima)

Nuove capacità: più riciclo ed economia circolare in Italia

Assocarta

·       Breve introduzione (Massimo Medugno Direttore Generale)

  • Case history (DS Smith Paper Italia Srl, Impresa di Assocarta)
  •  

Innovazione e nuovi mercati per gli imballaggi in carta e cartone

Assografici

·       Breve introduzione (Maurizio D’Adda Direttore Generale)

  • Case history (Box Marche Spa, Impresa di Assografici)

 

Rappresentante del Ministero dell’Ambiente

 

12.50 Conclusioni Giuseppe Scarascia

 

29 Ottobre 2019Tags: